0
(0)

La familiare. La nuova Volkswagen Golf Variant 8 2021 amplia ancora di più la gamma dell’ottava generazione della Golf. Presentata per la prima volta nel 1992, questa versione familiare oggettivamente è una mosca bianca nel nostro mercato. Ciò non significa che la vettura non abbia doti apprezzate e ricercate. Anzi. La compatta station wagon offre tanto spazio e una carrozzeria tutto sommato dinamica. Uno dei suoi punti di forza è indubbiamente rappresentato dalla capacità massima del bagagliaio: 1.642 litri. Tanto è anche lo spazio libero a disposizione delle gambe nel vano posteriore. Il prezzo parte da 27.050 €, con riferimento alla versione Life (1.0 eTSI EVO 81 kW/ 110 CV) mentre le versioni Style R-Line costano, rispettivamente, 30.250 € e 30.450 €.

Esterni. La parte anteriore e le fiancate, fino ai montanti centrali, ricalcano quelli della berlina a 5 porte. La differenza sta al posteriore dove il lungo tetto spiove verso il retro; il lunotto è inclinato. La lunghezza della vettura aumenta fino a 4.633 mm mentre il passo ora misura 2.686 mm (66 mm in più rispetto alla versione precedente). Clicca qui per consultare tutte le dimensioni della nuova Golf Variant.

Tante motorizzazioni anche ibrida. Innanzitutto bisogna evidenziare il debutto delle versioni ibride, forti della tecnologia mild hybrid a 48 volt. Mi riferisco agli eTSI da 110, 130 e 150 CV, abbinati al cambio automatico a doppia frizione DSG a 7 rapporti. Due invece sono i Turbodiesel dotati di twin dosing (2.0 TDI da 115 e 150 CV con DSG a 7 rapporti). Non mancano nemmeno (ovviamente) i benzina TSI da 110, 130 e 150 CV e la motorizzazione a metano 1.5 TGI da 130 CV. La Golf Alltrack può essere equipaggiata con un potente turbodiesel da 200 CV. I TDI di oggi sono più puliti tanto che i consumi sono stati ridotti di 0,4 l/100 km. VW comunica che, a seconda della motorizzazione, l’autonomia teorica può superare i 1.000 km.

Abitacolo e sistemi. L’abitacolo ergonomico è stato profondamente rivisto. Diversi schermi digitali prendono il posto dei “vecchi” tasti e degli schermi analogici. L’optional Head-up display proietta sul parabrezza importanti informazioni. La vettura è dotata dei più recenti sistemi di assistenza interattivi.

Ti ha gasato questo articolo?

Clicca sulla stella per giudicarlo!

Rating medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Ancora nessun voto! Daaai, vota tu per primo!

Subscribe
Notificami

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments