Home Motorsport Formula 1 F1: Wolff non ha fretta di finalizzare nuovo contratto Hamilton

F1: Wolff non ha fretta di finalizzare nuovo contratto Hamilton

Squadra vincente non si cambia e il rinnovo di Hamilton con la Mercedes è dietro l'angolo. Però ci sarà da aspettare fino al 2021 per l'ufficialità.

38
0
Il numero di gara di Lewis - Foto: Mercedes AMG F1 Petronas.
2
(1)

Il contratto di Lewis Hamilton con la Mercedes di F1 scade alla fine del 2020 ma il boss Toto Wolff non è affatto preoccupato per il ritardo del rinnovo, come dichiarato alla BBC: “Non siamo preoccupati di poterlo fare prima o poi. Non diamo una data speciale perché non vogliamo essere sotto pressione. Prima o poi deve essere fatto e al più tardi prima di andare a fare i test [prima della stagione 2021].” Wolff ha ricordato anche che la positività di Hamilton al Covid-19ci ha provocato un po’ di ritardo.” Wolff ha aggiunto: “Abbiamo avuto una serie di campionati così fortunati negli ultimi 7 anni che non c’è ragione per non continuare. Lui è al top della sua forma e lo sarà per un po’ ed è per questo che continuare insieme è una cosa ovvia.” Wolff è sempre più uomo forte della scuderia Mercedes, appena confermato team principal per i prossimi 3 anni e salito di quota azionaria sullo stesso livello di Daimler e INEOS.

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulla stella per giudicarlo!

Rating medio 2 / 5. Conteggio voti: 1

Ancora nessun voto! Dai, vota tu per primo! È gratis 😉

Precedente articolo2.0 TDI Volkswagen: sempre più pulito e consuma meno
Prossimo articoloCarlos Sainz a Maranello: prime foto “in rosso”
Sono un Divulgatore automobilistico e di F1. Scrivere di auto è liberatorio per me. L'automobile è Piacere, Passione, Libertà. Mi piacciono Marche di auto ben precise quali Porsche, Audi, Mercedes-AMG, Mercedes-Benz, Lamborghini. Aborro l'auto che guiderà da sola. Credo nell'Amore che non ha fine e in certe Passioni travolgenti.