Si nota bene la scritta Infiniti sulla Renault di F1 del 2019 - Foto: Infiniti.
3
(1)

Dopo 10 anni di presenza in F1, Infiniti lascia dopo tanti successi e soddisfazioni conseguite al fianco di Red Bull Racing e del Renault DP World F1 Team. Liberatosi della F1, il marchio di lusso della Nissan potrà concentrarsi sui suoi mercati più attivi e sulle iniziative da intraprendere per elettrificare il suo portafoglio prodotti. Infiniti entrò nel 2011 come sponsor commerciale della Red Bull Racing prima di diventarne title sponsor nel 2012. Nel 2016, diventò partner tecnico della scuderia Renault, avendo sviluppato insieme ai francesi l’Energy Recovery System (ERS). Durante i 5 anni di collaborazione tecnica con la Renault, diversi ingegneri Infiniti hanno lavorato con la scuderia francese nello sviluppo dell’ERS. Insieme, le due società hanno corso 100 GP, ottenendo 459 punti e 3 podi.

Ti ha gasato questo articolo?

Clicca sulla stella per giudicarlo!

Rating medio 3 / 5. Conteggio voti: 1

Ancora nessun voto! Daaai, vota tu per primo!

Subscribe
Notificami

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments