Silverstone si avvicina. Foto: Ferrari.

La Ferrari non vuole mollare di un centimetro la lotta al vertice del mondiale 2018 di F1 ed in Gran Bretagna porterà un nuovo fondo al posteriore della SF71H che dovrebbe migliorarne le prestazioni nelle curve ad alta velocità.

Il nuovo fondo verrà testato venerdì prossimo nelle libere e se il risultato sarà soddisfacente, esso verrà tenuto per tutto il resto del fine-settimana.

La Mercedes aveva portato in Austria una paccata di novità la cui efficacia però era stata demolita dal doppio fragoroso e dolorosissimo ritiro di Bottas ed Hamilton.

È importante che la Ferrari ottenga un discreto risultato a Silverstone su una pista che sulla carta dovrebbe adattarsi di più alla Mercedes senza dimenticare che la Pirelli porterà le gomme leggermente più sottili (Hard, Medium e Soft).

Non dimentichiamoci comunque che Silverstone richiede un carico aerodinamico medio, un po’ come quello del Red Bull Ring dove la Ferrari non si è comportata affatto male. Insomma, la Ferrari sulla carta può limitare i danni con una certa fiducia. Scaramanticamente parlando.

Lascia un commento