Leclerc esulta in Austria, nella gara 1 2020 - Foto: Scuderia Ferrari Press Office

F1 Austria 2020 Gara 1 – Uno strepitoso Charles Leclerc ha tenuto a galla la Ferrari nel primo round del Gran Premio d’Austria di F1 2020. Il monegasco ha approfittato con sapienza delle interruzioni di gara, regalando un secondo gradino del podio inaspettato. Sì perché le aspettative della Ferrari erano davvero basse basse, considerando il livello di prestazione evidenziato in qualifica.

Leclerc sta dimostrando di essere un cavallino di razza rampante che purtroppo quest’anno dovrà sacramentare e non poco con una monoposto zoppa. Nata zoppa. La prestazione manca, lo ammesso anche il team principal, Mattia Binotto. E domenica prossima, nel secondo round, non ci sarà da aspettarsi chissà quali progressi. È normale perché c’è poco tempo per effettuare modifiche sostanziose.

Negli ultimi giri, Charles si è sbarazzato prima dell’ottimo Lando Norris e poi di Sergio Pérez. Il secondo posto è arrivato perché Lewis Hamilton ha preso la penalità di 5 secondi dopo aver colpito Albon. Il dominio Mercedes appare comunque netto mentre la Ferrari sembra essere indietro persino a McLaren e Racing Point (oltre che alla Red Bull, ovviamente).

Subscribe
Notificami

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments