25.09.2005: San Paolo, Brasile, Alonso è terzo e vince il mondiale. Foto; Renault.

Sinceramente non me lo aspettavo ma il binomio Alonso Renault è destinato a ricrearsi ancora una volta, a partire dal 2021. C’è da dire che la Renault non sta vivendo un periodo particolarmente felice sotto tutti i punti di vista ma l’annuncio del ritorno del due volte campione del mondo di F1 dà una bella botta di ottimismo.

L’annuncio è stato ufficializzato oggi, mercoledì 8 luglio alle 13:00 e ha una durata biennale. Alonso diventerà così il primo pilota nella storia della F1 a correre per una stessa scuderia in 3 diversi periodi.

Lo spagnolo ha già corso per la Renault nei periodi 2003-06 e 2008-2009. Con i francesi, ha vinto i suoi due titoli mondiali nel biennio 2005-2006. Come sapete bene, ha corso anche per la Minardi (2001), per la McLaren (2007, la stagione epica nella quale si scornò con Hamilton a tutto vantaggio di Kimi), per la Ferrari (2010-2014) e di nuovo per la McLaren (2015-2018) dove ha vissuto pagine dolorose dal punto di vista sportivo.

Con la Ferrari, Alonso ha ottenuto poco pur riuscendo a terminare per ben 3 volte secondo nel mondiale piloti. Riuscirà Alonso a fare la differenza in F1 a 40 anni quando ci sono già giovani piloti rampanti e molto aggressivi? Dipenderà molto dalla macchina, come sempre. Evidentemente il nativo di Oviedo spera anche che con il budget cup i valori possano riequilibrarsi.

Subscribe
Notificami

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments