Fase di gara del GP Brasile 2019. Foto: by courtesy of Pirelli (LAT).

La F1 2020 spera di iniziare la stagione a maggio ma visto l’andazzo che sta prendendo la diffusione del famigerato Coronavirus, è probabile ipotizzare un ulteriore slittamento. Quattro Gran Premi sono già saltati o rinviati e mi riferisco ad Australia, Bahrain, Cina e Vietnam.

Il GP d’Olanda (3 maggio) e di Spagna (10 maggio) dovrebbero essere i primi della stagione 2020 ma sono in forte dubbio. Il caos serpeggia sovrano e anche il GP di Monaco del 24 maggio rischia. Tutto rischia di saltare. Insomma, al momento visti i pochi segnali positivi in circolazione è veramente difficile ipotizzare una nuova partenza della F1 a maggio.

Intanto la F1 ha deciso di anticipare la chiusura della F1 che di solito si verifica ad agosto e dura due settimane. Questa pausa di due settimane è stata allungata di una e spostata nel periodo di marzo-aprile.

Subscribe
Notificami

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments