Home Marche Mondo dell'auto Controllo Tagliando Auto: Norauto spiega

Controllo Tagliando Auto: Norauto spiega

È importante effettuare una buona manutenzione della propria auto.

45
0
0
(0)

Fare il tagliando auto è un’operazione molto importante che, una volta effettuata, comporta tutta una serie di vantaggi. Norauto, il Gruppo leader in Europa nella manutenzione auto e nella vendita e installazione di accessori e ricambi per l’auto, ci illustra i vantaggi. Una manutenzione attenta, molto più tecnica e specifica rispetto al passato, evita l’insorgere di danni salvaguardando la sicurezza per gli occupanti a bordo.

Intervento equivalente

Norauto mette a disposizione un intervento equivalente a quello di una qualsiasi officina della rete ufficiale delle case costruttrici ma a un costo inferiore. La Comunità Europea ha anche sancito, attraverso il Regolamento UE 461/2010 (ex Decreto Monti), il diritto del proprietario a effettuare autoriparazioni presso centri specializzati diversi dalle officine della casa madre, mantenendo intatta la garanzia della propria auto.

Il servizio Norauto Tagliando Costruttore” è conforme a tutti gli standard imposti dal Costruttore ed è operato da tecnici specializzati che utilizzano la diagnostica elettronica Bosch. Quest’ultima, costantemente aggiornata, attinge a un database di quasi 5.000 modelli. La componentistica montata presenta le stesse caratteristiche prestazionali e di qualità dei ricambi originali.

Quali interventi nello specifico

Il tagliando prevede una serie di interventi su misura effettuati in base ai dati tecnici del veicolo. Tra gli interventi evidenzio: la sostituzione dell’olio motore e dei vari filtri (olio, aria, carburante, abitacolo), delle candele (per i veicoli a benzina) secondo il chilometraggio, del filtro gas (come previsto dal piano di manutenzione); controlli dedicati; la diagnosi elettronica (per veicoli immatricolati dopo il 2000); il ripristino dei livelli o la sostituzione dei liquidi degli elementi della trasmissione in base ai chilometri e in seguito alla diagnosi di fattibilità.

Altri controlli

Gli altri controlli, a prescindere dal chilometraggio, interessano: pneumatici (pressione e geometria); dischi e pastiglie dei freni; organi di sospensione; ammortizzatori e trasmissione; fari e luci di segnalazione; parabrezza e tergicristalli; sistema di scarico; azzeramento dell’indicatore di manutenzione. In funzione dei chilometri del veicolo si monitorano altri parametri quali: trasmissione e cuffie di trasmissione; sistema di scarico; ammortizzatori e organi di sospensione; cuscinetti di trasmissione; freni a tamburo posteriori. In conclusione, per maggiori informazioni, potete visitare il sito www.norauto.it.

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulla stella per giudicarlo!

Rating medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Ancora nessun voto! Dai, vota tu per primo! È gratis 😉

Precedente articoloFerrari dona 1 milione di euro all’Ucraina
Prossimo articoloPeugeot 3008 Hybrid4 300 CV
Sono un Divulgatore automobilistico e di F1. Scrivere di auto è liberatorio per me. L'automobile è Piacere, Passione, Libertà. Mi piacciono Marche di auto ben precise quali Porsche, Audi, Mercedes-AMG, Mercedes-Benz, Lamborghini. Aborro l'auto che guiderà da sola. Credo nell'Amore che non ha fine e in certe Passioni travolgenti.