La Brabham Automotive sta lavorando su un progetto che consiste nello sviluppo di una supercar, già annunciata da tempo, ed il cui nome è BT62.

La Brabham ha confermato che la vettura verrà presentata a maggio 2018: e sebbene non siano stati divulgati ancora nemmeno i dettagli del progetto, è possibile intuire che saremo di fronte ad un veicolo ad alte prestazioni considerando che la denominazione BT62 rimanda anche alle monoposto di Formula 1 costruite dalla originaria scuderia inglese.

Il fondatore della Brabham, Jack Brabham, era pratico della velocità: aveva vinto per ben 3 volte il mondiale piloti di F1 negli anni ’60.

Brabham Automotive ha pubblicato sul suo sito un brevissimo video in cui si può ascoltare il motore della BT62 in azione.

La società attuale è stata creata dal figlio di Sir Brabham, David Brabham, il quale aveva dichiarato ad Autocar l’anno scorso di voler “vedere di nuovo il nome in pista“: quindi, non è escluso che la società possa sviluppare un programma sportivo in pista in futuro.

Lascia un commento