0
(0)

BMW M GmbH segna un record di vendite con riferimento all’anno fiscale 2020. La Marca tedesca, nonostante il Covid-19, ha venduto 144.218 unità, consegnate in tutto il mondo. Questo incremento del 6% conferma il comando di BMW M nel segmento di mercato delle auto ad alte prestazioni. L’incremento è dato anche dal successo dei modelli BMW X5 M, BMW X6 M e BMW M2 CS. Anche i modelli M delle nuove Serie 3 e Serie 4 hanno dato il loro contributo decisivo in tal senso.

La domanda è in crescita in tutti i principali mercati a cominciare da quello degli USA e cinese. Ma anche in Italia le cose non vanno male, anzi: si registra un aumento delle vendite del 47%.

Le novità in arrivo

Per quanto concerne i futuri nuovi modelli, a gennaio 2021 ci sarà l’anteprima mondiale della BMW M5 CS mentre a Marzo 2021 debutteranno la nuova BMW M3 e la BMW M4 Coupé. Inoltre, BMW M avverte che in futuro ogni variante dotata del cambio manuale sarà integrata da un modello Competition con trasmissione M Steptronic a 8 velocità con Drivelogic.

Nell’estate del 2021, i clienti della M3 e della M4 potranno opzionare per la prima volta il sistema a trazione integrale M xDrive. E per questo periodo è atteso anche il lancio della BMW M4 Cabrio. Vi ricordo che la BMW M3 Touring è ancora in fase di sviluppo. L’elettrificazione piano piano rappresenterà una scelta inevitabile per BMW M che nel 2021 presenterà per la prima volta un’automobile ad alte prestazioni a propulsione elettrica.

Ti ha gasato questo articolo?

Clicca sulla stella per giudicarlo!

Rating medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Ancora nessun voto! Daaai, vota tu per primo!

Subscribe
Notificami

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments