0
(0)

Aston Martin Valkyrie AMR Pro è la versione da corsa dell’Aston Martin più brutale mai costruita finora.

Nella Aston Martin Valkyrie AMR Pro ovviamente tutte le briglie imposte alla versione stradale sono state rimosse nel nome della prestazione più pura.

SOLO 25 ESEMPLARI — Di questa “Belva” sviluppata in collaborazione con Red Bull Advanced Technologies e con AF Racing ne saranno realizzati solamente 25 esemplari di cui la consegna è prevista nel 2020. Tutte le auto sono già state vendute.

CARROZZERIA RIVISTA — La carrozzeria è stata rivista al fine di aumentare il livello del carico aerodinamico, a cominciare dal frontale e dall’ala posteriore. Le ruote sono di diametro inferiore rispetto alla stradale per facilitare il montaggio delle gomme Michelin da gara che hanno le stesse specifiche di quelli usati dalle vetture che corrono nell’Endurance, classe LMP1.

L’impianto frenante sofisticato è in carbonio. Per quanto concerne la ricercata riduzione di peso, sono stati eliminati alcuni componenti come gli schermi dell’infointrattenimento. Inoltre, ne sono stati montati degli altri ultraleggeri quali il parabrezza ed i finestrini laterali in policarbonato, ed una struttura più leggera della carrozzeria realizzata in fibra di carbonio.

MOTORE — L’aspirato da 6.5 L V12 di fabbricazione Cosworth sviluppa una potenza ed una coppia più elevati rispetto a quello montato sul modello stradale.

L’impianto di scarico è più leggero anche perché più “aperto”. La vettura da corsa potrà sostenere forze laterali in curva molto elevate ma anche forti decelerazioni in frenata.

Stando alle simulazioni effettuate, la Valkyrie Pro dovrebbe essere in grado di rivaleggiare, in quanto a tempi, con F1 o vetture LMP1 attuali.

CLIENTI DA ADDESTRARE — I fortunati clienti che si prenderanno uno dei 25 bolidi dovranno seguire un intenso programma di sviluppo costruito su misura in base alle esperienze e al livello di guida già conseguito.

I clienti potranno accedere alle stesse strutture dell’Aston Martin Red Bull Racing fra cui sessioni al simulatore e lezioni professionali in pista. E non dimentico di citare i programmi vòlti a migliorare la forma fisica.

Prezzo? Autocar parla di oltre 3 milioni di sterline. La Valkyrie stradale ha un prezzo collocabile tra i 2 e i 3 milioni di sterline.

Ti ha gasato questo articolo?

Clicca sulla stella per giudicarlo!

Rating medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Ancora nessun voto! Daaai, vota tu per primo!

Precedente articoloDallara Stradale da 400 CV: iniziate le prime consegne | Prezzo
Prossimo articoloRicciardo ha parlato della Ferrari
Sono un Divulgatore principalmente automobilistico. Scrivere di auto è liberatorio per me. L'automobile è Piacere, Passione, Libertà. Mi piacciono Marche di auto ben precise quali Porsche, Audi, Mercedes, Lamborghini. Aborro l'auto che guiderà da sola. Credo nell'Amore che non ha fine e in certe Passioni travolgenti.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments