Manca meno di un mese all’apertura della XXI^ Edizione di Arezzo Classic Motors 2019, uno degli appuntamenti più attesi di tutto il Centro Italia, capace di attirare diverse migliaia di appassionati nei due giorni durante i quali si sviluppa la manifestazione.

Arezzo Classic Motors 2019 esporrà dunque auto e moto storiche – senza disdegnare però modelli più attuali – ma anche accessori vintage, oggetti di editoria specializzata e pezzi di ricambio rarissimi ed introvabili.

Breve sommario delle auto esposte

Anche quest’anno, dopo il grande successo ottenuto l’anno scorso, i visitatori potranno ammirare un intero padiglione dedicato al modellismo ferroviario e allestito dall’Associazione Arezzo Modellismo. Questi spazi sono letteralmente riempiti da grandi plastici ferroviari.

Inoltre la Scuderia Chimera Classic ha organizzato presso il proprio stand un’interessantissima mostra dedicata alla storia dell’iconica A112 Abarth, la piccola utilitaria sportiva costruita dalla Autobianchi in collaborazione con Abarth. I visitatori potranno pertanto ammirare 5 vetture da gara storiche e tante componenti specifiche.

Il Club Saracino affronterà il tema delle “Gemelle Diverse” sviluppato esibendo 4 coppie dello stesso modello di auto, dall’anteguerra agli anni ’70, in varie configurazioni (coupé, coperta e scoperta). Le auto protagoniste saranno le seguenti: Fiat Balilla e Balilla Spider, Alfa Romeo Giulia GT e Giulia GTC, Fiat Dino Coupè e Dino Spider, Abarth 1000 Compasso d’Oro e Abarth 1000.

Ma non è finita qui: il pregiato Registro Fiat Italiano celebrerà il 40esimo anniversario della Fiat Ritmo esponendo 5 modelli, RITMO 65, RITMO 105TC, RITMO ABARTH 130TC, RITMO TURBO DIESEL, RITMO CABRIO.

Tante altre sono le vetture in mostra ma non solo: anche le moto sono protagoniste se consideriamo lo spazio dedicato alle Honda Four.

Orari e prezzo dei biglietti

La manifestazione avrà luogo ad Arezzo, presso Arezzo Fiere e Congressi (via Lazzaro Spallanzani, 23) nei giorni 12-13 gennaio 2019 con i seguenti orari: Sabato dalle 8:30 alle 19:00 e domenica dalle 8:30 alle 18:00.

Il costo del biglietto è stato fissato in € 12 mentre i giovani sotto i 12 anni non pagheranno il biglietto per tutta la durata della manifestazione.

Lascia un commento