Condividi
Autodromo Hermanos Rodriguez, Mexico City, Mexico, 29/10/17.

Christian Horner ha rivelato che Fernando Alonso è stato molto vicino a passare alla Red Bull Racing nel 2008: poi il campione spagnolo finì per rimanere alla Renault.

Horner ha aggiunto che la Red Bull voleva far firmare ad Alonso un contratto di due anni mentre lo spagnolo voleva impegnarsi per una sola stagione.

Non è stato chiarito se Alonso avrebbe fatto coppia con Mark Webber o con Sebastian Vettel: in quest’ultimo caso, penso che sarebbero state scintille.

Fummo molto vicini alla firma di Alonso. Helmut [Marko] ed io andammo ad incontrarci con il suo management alla fine del 2008 per le stagioni 2009 e 2010 e gli offrimmo un contratto di due anni,” ha commentato Horner su Motorsport Magazine.

Lui avrebbe firmato solamente per un anno e dicemmo che la posizione della Red Bull consisteva in un accordo di due anni o niente, e lui non si impegnò.

Horner ha poi aggiunto che ci sono state anche altre brevi discussioni con Fernando, sia a metà 2009 che oltre. Ma l’esito è stato quello che tutti noi conosciamo.

Poi c’è stata un’altra discussione sul sedile posteriore di una Alfa Romeo all’aeroporto di Spa, alcuni anni dopo, nel 2011 o 2012, e di nuovo non è mai andata in porto… la discussione più seria è stata la prima e poi si è persa la possibilità.

Dopo la stagione 2009, Alonso approdò alla Ferrari prima di passare alla McLaren dove ha inanellato tre dolorosissime stagione.