Condividi
Bottas aspetta nel suo box.

È un periodo no per Valtteri Bottas. Il finlandese della Mercedes non ha convinto nelle ultime corse ed appare sempre più opaco e poco tonico.

Bottas, che ha ottenuto il quinto posto nella prima sessione di libere del GP del Giappone – l’unica disputata sull’asciutto – viene maltrattato anche dall’affidabilità.

È necessario infatti sostituire il cambio e questa operazione comporta la penalità consistente nell’arretramento di 5 posizioni sulla griglia.

La regola impone che il cambio debba durare almeno sei gare consecutive.

Bottas aveva già preso la stessa penalità per aver sostituito il cambio a Silverstone.

Per il finlandese è dunque un momento un po’ negativo perché Lewis Hamilton si è confermato essere di un altro livello mentre Valtteri non sembra essere in grado di sfruttare appieno il potenziale della Mercedes, malgrado la promettente partenza in campionato.