Menu
A+ A A-

GP Ungheria, Gara: Ferrari alza muro, doppietta e Vettel vincitore a +14 su Hamilton


La Ferrari alza il muro sull'Hungaroring e porta a casa una preziosissima doppietta prima della tradizionale pausa estiva d'agosto. Sebastian Vettel al via è scattato bene, sapientemente scortato dal prode Kimi Raïkkonen. I due ferraristi con le supersoft avevano un ritmo leggermente superiore alle Mercedes che comunque non sono affondate affatto, anzi.

Nella seconda parte di gara, gli sbadigli hanno lasciato il passo all'adrenalina perché le Mercedes sono tornate forte sulle Ferrari. Vettel dopo il cambio gomme ha cominciato ad avere problemi con il volante (che tendeva a piegare a sinistra in rettilineo) ed il muretto gli ha consigliato di non essere troppo aggressivo salendo sopra i cordoli (leggi anche: cercare di evitarli). Il tedesco, sempre al comando, ha rallentato il ritmo consentendo il ritorno di Kimi ma soprattutto delle due Mercedes.

Tuttavia, giro dopo giro, Lewis Hamilton, che nel frattempo era stato fatto passare da Valtteri Bottas, non è riuscito nemmeno ad assaltare il secondo posto di Kimi e così la Ferrari si è presa una doppietta d'altri tempi.

Kimi, secondo, ha chiuso a 9 decimi, praticamente in parata e probabilmente avrebbe potuto cogliere il successo ma è evidente che la Ferrari punta tutto, giustamente, su un cavallo solo in questo momento della stagione.

In terza posizione è terminato Valtteri Bottas dopo che Hamilton gli ha ceduto la posizione e così Vettel adesso si ritrova 14 punti di vantaggio nel mondiale.

In quinta posizione, attaccato alle Mercedes, ha terminato la sua gara caotica Max Verstappen il quale, nelle prime fasi di gara, aveva fatto fuori, colpendolo in curva, il compagno di squadra, Daniel Ricciardo costretto al ritiro immediato. L'olandese si è preso 10 secondi di stop and go e se non fosse stati per questo episodio, sarebbe potuto salire sul podio.

Ai limiti del commuovente il sesto posto di Fernando Alonso con la McLaren: ancora più commuovente la solita scenetta messa in opera a fine gara con lo spagnolo seduto sulla sedia a sdraio che prende il sole (un simpatico rinvio a quanto successo in Brasile nel 2015).

Completano la top 10 i vari Sainz, settimo, primo dei doppiati ed autore di un bel duello con Alonso, Perez ed Ocon, ancora una volta a punti, e vandoorne, a testimonianza che la McLaren sta migliorando.

Tre sono i ritirati: Di Resta, Grosjean e Ricciardo.

Tornando alla Ferrari, la felicità nel Cavallino è notevole come anche il desiderio di rimanere con i piedi per terra. A caldo, Sergio Marchionne, intervistato dalla Rai ha sottolineato la "felicità enorme" per una vittoria comunque "sofferta". "Poco" dovrà essere il riposo che si potranno concedere gli uomini in Rosso, ha detto ridendo, ma neanche tanto, il Presidente della Ferrari. Ancora più patriottico il team principal della Scuderia, Arrivabene: "Sono contento per l'Italia". 

F1 2017 Classifica Mondiale Piloti:

Pos Pilota Punti
1 Sebastian Vettel 202
2 Lewis Hamilton 188
3 Valtteri Bottas 169
4 Daniel Ricciardo 117
5 Kimi Raikkonen 116
6 Max Verstappen 67
7 Sergio Perez 56
8 Esteban Ocon 45
9 Carlos Sainz 35
10 Nico Hulkenberg 26
11 Felipe Massa 23
12 Lance Stroll 18
13 Romain Grosjean 18
14 Kevin Magnussen 11
15 Fernando Alonso 10
16 Pascal Wehrlein 5
17 Daniil Kvyat 4
18 Stoffel Vandoorne 1
19 Jolyon Palmer 0
20 Marcus Ericsson 0
21 Antonio Giovinazzi 0

F1 2017 Classifica Mondiale Costruttori:

Pos Costruttore Punti
1 Mercedes 357
2 Ferrari 318
3 Red Bull/Renault 184
4 Force India/Mercedes 101
5 Williams/Mercedes 41
6 Toro Rosso/Renault 39
7 Haas/Ferrari 29
8 Renault 26
9 McLaren/Honda 11
10 Sauber/Ferrari 5

Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti per mostrare pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information