Menu
A+ A A-

Porsche richiama circa 21.500 Cayenne diesel


Continuano a prodursi gli effetti del dieselgate che ha toccato il Gruppo Volkswagen: Porsche informa che saranno richiamati circa 21.500 Cayenne Diesel V6 da 3 litri EU6 come conseguenza di verifiche interne condotte sulle vetture. L'intervento che consiste nell'aggiornamento del software come misura correttiva, riguarderà, come detto, circa 21.500 vetture, 6.000 delle quali in Germania, appartenenti agli anni modello dal 2014 al 2017.

Porsche precisa comunque di non sviluppare né produrre motori diesel; tuttavia il Costruttore tedesco "si assume la completa responsabilità nei confronti dei propri Clienti": l'intervento in officina durerà circa un'ora e sarà completamente gratuito. L'azione di richiamo è prevista per l'autunno 2017 e scatterà non appena che l’Istituto Federale della Motorizzazione (Kraftfahrtbundesamt – KBA) avrà approvato l'aggiornamento software.

Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti per mostrare pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information